Cosa vedere a Forano

Forano

Oggi vogliamo parlarvi del borgo di Forano.

Come ben sapete, noi di la Sabina nel Cuore ci teniamo a farvi scoprire i piccoli e grandi borghi della Sabina.

Il nostro territorio offre delle bellezze uniche che, almeno una volta nella vita, dovete visitare.

Forano

Forano è un borgo del centro Italia che si trova in provincia di Rieti. Il borgo è di stampo medievale ed è nato come villaggio sabino intorno all’XI secolo.

Diverse sono le attrazioni che vi consigliamo di visitare.

Il Palazzo Ducale

Il Palazzo Ducale di Forano, Palazzo Strozzi, fu edificato intorno al XIII secolo su una preesistente villa romana. Inizialmente costituito da due piani è stato, poi, ampliato per volere della famiglia Strozzi.

Il palazzo, oggi, si struttura su 3 diversi piani. Al primo piano, dove si trovano le cantine, sono conservati gli attrezzi di un tempo. All’interno del palazzo ducale di Forano si possono ammirare dei meravigliosi affreschi, ispirati alle vicende storiche di un tempo.

Forano

Le chiese

Chiesa Valdese

La Chiesa Evangelica Valdese di Forano è stata fondata nell’aprile del 1984 da Luigi Angelini. I locali della Chiesa Valdese non sono consacrati e architettonicamente rispecchiano la semplicità del culto evangelico.

La Chiesa di San Sebastiano

La Chiesa di San Sebastiano venne costruita nei primi anni del 1600 sotto il dominio della famiglia Strozzi. Nel corso dei secoli sono state effettuate diverse modifiche alla struttura attuale. L’ultimo restauro risale a circa 40 anni fa.

Il culto del Santo è legato alla “Sveglia”, festa che si celebra ogni anno il giorno 20 gennaio. Per le vie del paese passa una processione che invita gli abitanti di Forano a partecipare alla festa. La tradizione vuole che la “Sveglia” si concluda con una colazione all’aperto per i partecipanti.

Chiesa Santissima Trinità di Maria Assunta

La chiesa della Santissima Trinità di Forano è stata costruita verso la fine del 1600 a spese del duca Luigi Strozzi. La volontà del duca era di costruire una chiesa, non troppo distante dal Palazzo Strozzi, permettendo così al borgo di espandersi oltre la porta principale.

L’edificio, restaurato nel corso degli anni, è uno dei principali del borgo di Forano.

La Chiesa della Santissima Trinità di Maria Assunta fa parte della sopraintendenza dei beni ambientali e architettonici della regione Lazio.

Al suo interno potete ammirare il quadro, posizionato sull’altare, di Girolamo Troppa, commissionato dal duca Strozzi con la volontà di celebrare l’inaugurazione dell’edificio.

Il dipinto raffigura l’inconorazione della Vergine Maria in cielo e i Santi Girolamo e Antonio. Ai piedi di questa meravigliosa opera è possibile ammirare una immagine del borgo di Forano risalente al XVII secolo.

I dintorni

Se vi trovate a Forano ed avete voglia di ammirare altre meraviglie della Sabina vi consigliamo di visitare Gavignano Sabino, una frazione di questo borgo.

Se invece avete voglia di immergervi nel verde della Sabina, vi consigliamo di raggiungere la Riserva Naturale del Tevere Farfa.

Come arrivare

Da Rieti: in auto, in circa un’ora, 45Km.

Da Roma: in auto, in 50 minuti, 57Km.

Vendi casa a Forano? Compila il form per una valutazione gratuita!

Partecipa alla discussione

Confronta gli annunci

Confrontare