5 cose da vedere a Fara in Sabina

Fara In Sabina

Fara in Sabina è sicuramente uno dei borghi della Sabina che merita di essere visitato con attenzione.

Noi di la Sabina nel Cuore siamo appassionati del territorio sabino e siamo innamorati di questo borgo.

Arriviamo subito al dunque e vediamo quali sono le cose da vedere assolutamente se vi trovate a Fara in Sabina.

Il monastero delle Clarisse Eremite

Se vi trovate a Fara in Sabina dovete dedicare del tempo al Monastero delle Clarisse Eremite. Questo monastero di clausura si trova sulle rovine dell’antico castello. Potete visitare il Monastero con una guida. Tra gli elementi principali che potrete vedere: la cucina, il coro seicentesco e la stanza con le salme di 17 monache di clausura.

Il museo del silenzio

Questo museo, inaugurato nel 2004, si trova all’interno del Monastero delle Clarisse. Il tema di questo museo è, appunto, il silenzio; elemento che un tempo contraddistingueva la vita delle monache di clausura.

Il museo archeologico

Il museo civico archeologico di Fara in Sabina si trova all’interno del Palazzo Baronale. Qui potrete trovare testimonianze della storia Sabina dalla preistoria alla romanizzazione. Protagonista di questo museo è il trono della tomba 36 della Necropoli di Colle del Forno.

Fara in Sabina

Collegiata di Sant’Antonio

Il Duomo di Fara in Sabina (Collegiata di Sant’Antonio), chiesa intitolata a Sant’Antonio Martire, è attualmente in fase di restaurazione perciò non è possibile visitarne l’interno. Particolarità di questa collegiata è la chiesa sotterranea. Piena di quadri e opere meravigliose, merita assolutamente di essere visitata (quando sarà di nuovo possibile).

I dintorni

Se vi trovate a Fara in Sabina e siete in auto, vi consigliamo di fare un salto a Farfa, un borgo incantato che si trova a pochi Km. Abbiamo dedicato un articolo anche a questo piccolo paesino.

Partecipa alla discussione

Confronta gli annunci

Confrontare