8 errori che rendono la tua casa in disordine!

messy house

Hai la sensazione che la tua casa sia sempre in disordine?

Molto spesso abbiamo la sensazione che la nostra casa sia in disordine e questo può disturbare la nostra mente.

C’è una grande differenza tra una casa in disordine ed una casa male organizzata. Vediamo insieme quali sono gli 8 errori che rendono la tua casa in disordine.

L’ingresso

L’ingresso della tua casa è sicuramente uno degli “angoli” della tua abitazione a cui prestare più attenzione!

L’entrata è la “vetrina” della tua casa. Organizza l’ingresso della tua casa con mobili pratici e ricorda di non lasciare giacche, borse e scarpe all’entrata.

In questo modo eviterai quella sensazione di avere casa in disordine.

casa in disordine

La cucina

La cucina è una delle stanze di un abitazione in cui si trovano una vasta tipologia e quantità di oggetti.

Non lasciare utensili o elettrodomestici in giro e cerca di far sì che la tua cucina sia organizzata!

Organizza i pensili della tua cucina in base a cosa utilizzi di più! Fai in modo che tutto sia organizzato al meglio e che nulla sia fuori posto!

casa in disordine

Il soggiorno

Tutti vogliamo riempire la nostra abitazione con oggetti che ci rappresentano, con foto e cornici, ecc.

Bisogna, però, fare attenzione alla quantità di oggetti, mobili o soprammobili che si trovano all’interno di un’unica stanza.

Molto spesso una stanza troppo piena può dare la sensazione di avere una casa in disordine.

Cerca sempre di ottimizzare gli spazi e di organizzare al meglio i mobili del tuo soggiorno.

Tutto deve essere in armonia.

L’illuminazione

Un altro elemento fondamentale per far sì che la tua casa non risulti in disordine è l’illuminazione! Fai attenzione all’illuminazione delle tue stanze.

Cerca di creare un armonia anche in questo caso.

Scegli i toni caldi e non quelli freddi quando acquisti le lampadine per le tue lampade o per i tuoi lampadari. L’attezione ai minimi particolari renderà tutto più in ordine.

Lo studio o l’angolo di lavoro

Attenzione all’angolo di lavoro! Una scrivania non curata, piena di documenti e scartoffie faranno sì che la tua casa risulti in disordine.

Cerca di organizzare bene la scrivania del tuo angolo di lavoro o del tuo studio.

Organizza i documenti e cerca di riporre quelli che non ti sono utili per il momento!

La scelta dei mobili

Negli ultimi anni sono arrivati sul mercato dei mobili molto “pratici”: gli armadi senza ante!

Pur essendo pratici e originali, sono in realtà i nemici dell’ordine.

Cerca di scegliere dei mobili adeguati alla stanza in cui verranno posizionati.

Un armadio senza ante può essere una soluzione giusta all’interno di una cabina armadio ma, ad esempio, fai attenzione a sceglierlo per il corridoio della tua abitazione. Potrebbe far risultare l’ambiente male organizzato.

Il bagno

Solitamente i bagni di un’abitazione sono le stanze più piccole della casa.

Bottiglie, profumi, asciugamani, sono tutti elementi a cui fare attenzione per far sì che la tua casa non risulti in disordine.

Organizza tutto e cerca di tenere a vista solo quegli oggetti che utilizzi ogni giorno. Per il resto, riponi in maniera ordinata tutto all’interno dei mobili.

Attenzione ai piccoli particolari

Continui ad avere la sensazione che la tua casa sia in disordine? Fai attenzione ai minimi particolari.

Attenzione a mettere al suo posto l’asciugamano del bagno. Attenzione a quel tappeto spostato.

Fai attenzione a chiudere bene gli sportelli dei pensili della tua cucina.

I piccoli particolari fanno sempre la differenza ed è bene tenerne conto se hai la sensazione di una casa in disordine.

casa in disordine

Stai pensando di fare ordine e sbarazzarti di alcuni mobili/elementi della tua casa? Leggi il nostro articolo sul decluttering (link qui).

Sul nostro blog puoi trovare molti articoli interessanti sull’organizzazione della tua casa o del tuo trasloco!

Partecipa alla discussione

Confronta gli annunci

Confrontare